Fabrizio D’Avenia

Fabrizio D’Avenia è professore ordinario di Storia del Cristianesimo e delle Chiese presso l’Università di Palermo (Dipartimento di Culture e Società) e coordinatore del corso di laurea magistrale “Religioni e Culture”. È PI del progetto ITSERR – Italian Strengthening of the ESFRI RI RESILIENCE (European Research Infrastructure for Religious Studies), finanziato da Next Generation EU, e coordinatore scientifico del progetto H2020 SwafS FIT FORTHEM – Fostering Institutional Transformation of R&I Policies in European Universities.
I suoi interessi di ricerca si concentrano sulle giurisdizioni e le carriere ecclesiastiche, le riforme tridentine, i conversos spagnoli e l’Ordine di Malta. Ha pubblicato 3 monografie, 45 capitoli di libri e articoli su riviste e ha curato 3 volumi. Dal 2013 è membro dell’External Advisory Board del “Laboratorio de Estudios Judeoconversos” (LEJ) dell’Universidad de Córdoba (Spagna). Nel 2018 è stato visiting professor presso l’Université Paris-Sorbonne e Directeur d’Etudes Associés della “Fondation Maison des Sciences de l’Homme” (Parigi). Il suo ultimo libro è Giannettino Doria. Cardinale della Corona Spagnola (1573-1642), Roma: Viella, 2021.